Prova di trazione

La prova di trazione è una procedura di prova distruttiva utilizzata nelle prove sui materiali. Il fattore decisivo per la misurazione è l’allungamento del provino, che è definito dalla variazione di origine e lunghezza.

Come funziona la prova di trazione?

Come suggerisce il nome, la prova di trazione carica un pezzo con una sezione trasversale definita. Questo carico cambia la forma del corpo. La deformazione elastica si verifica per prima cosa. Questo significa che il corpo tornerà alla sua forma originale quando si rilassa.

Se il corpo raggiunge il suo punto di snervamento, il punto in cui si arresta l’allungamento elastico, si estende irreversibilmente nella forma. Il corpo entra ora nella fase di deformazione plastica. Se il carico continua, il corpo raggiunge il punto di resistenza alla trazione. A questo punto, il provino assorbe la massima forza sopportabile. Poi la costrizione del corpo inizia fino alla rottura.

Vi state chiedendo se la nostra soluzione è compatibile anche con i vostri dispositivi?

Mettiti in contatto con noi!

Questi risultati possono essere ricavati dai seguenti dati

Rispetto ad altri materiali, il corpo può ora essere diviso in due categorie: Duttile e fragile. Il corpo è duttile se è in grado di sopportare carichi elevati, fragile se il corpo mostra segni di fatica anche con meno carichi.

Il processo di deformazione può essere rappresentato in un diagramma sforzo/deformazione. I punti di carico di snervamento, di trazione e di snervamento (deformazione plastica dello 0,2%) sono chiaramente visibili.

I dati ottenuti sono fondamentali per il lavoro degli ingegneri strutturali e degli ingegneri. Il carico massimo ammissibile dei componenti può essere determinato dai limiti di carico del materiale, tenendo conto dei limiti di sicurezza. Viene utilizzato in numerosi settori, tra cui la costruzione di ponti e la trasmissione di un veicolo a motore.

Quali sono i dispositivi utilizzati per la determinazione nell’industria?

I ben noti dispositivi ZwickRoell sono utilizzati nelle prove di trazione. Particolare attenzione deve essere prestata all’esecuzione standard del test. I metalli sono spesso sottoposti a prove di trazione. Le proprietà del materiale possono ora essere ottenute analizzando i dati fino al punto di rottura del materiale. Al fine di garantire una base comparabile per tutte le misurazioni, i dispositivi devono ottenere ripetutamente procedure di prova standardizzate e affidabili.

Affinché i risultati possano fornire i risultati desiderati, i dati devono essere gestiti. I laboratori di tutto il mondo utilizzano i cosiddetti sistemi LIM per confrontare le diverse misure. Sta per Laboratory Information and Management System. In questo modo, i risultati della prova di trazione possono essere trasferiti direttamente dallo strumento di misura al software tramite sequenze automatizzate. I risultati vengono memorizzati centralmente e ulteriormente analizzati. L’analisi di questi dati grezzi fornisce ora informazioni sui risultati desiderati.

Fink & Partner – Il vostro LIMS affidabile per esigenze individuali

Fink & Partner è un fornitore di un potente sistema LIMS con una moltitudine di interfacce per tutti gli strumenti di misura. Il [FP]-LIMS offre ai clienti di tutto il mondo un sistema efficiente per aumentare la produttività in laboratorio. Il sistema garantisce così una gestione della qualità di successo e sostiene lo sviluppo e la ricerca.

Sei interessato anche tu al LIMS di Fink & Partner? Uno dei nostri esperti con molti anni di esperienza sarà lieto di offrirvi una consulenza professionale. Non vediamo l’ora di sentirvi!

Vi state chiedendo se la nostra soluzione è compatibile anche con i vostri dispositivi?

Mettiti in contatto con noi!