Spettrometria dell’assorbimento atomico

Utile per l’analisi degli elementi

La spettrometria ad assorbimento atomico è un metodo analitico del campo della spettrometria atomica. In breve, questo metodo è semplicemente denominato AAS. Il metodo è noto come spettroscopia di assorbimento atomico. Il principio dell’AAS si basa sullo spettro lineare degli elementi chimici. Ogni elemento ha uno spettro caratteristico e unico. Confrontando e valutando lo spettro delle differenze, è possibile trarre conclusioni sugli elementi trovati in un campione. Questo metodo è stato scoperto in Australia dal fisico Alan Walsh. Negli anni ’50 ha studiato questa forma di spettrometria atomica. I primi spettrometri ad utilizzare questa tecnica sono stati sviluppati negli anni Sessanta.

Vi state chiedendo se la nostra soluzione è compatibile anche con i vostri dispositivi?

Mettiti in contatto con noi!

In quali aree viene utilizzata la spettrometria di assorbimento atomico?

Questa forma di spettrometria di assorbimento è molto potente. Per questo motivo, anche il campo di applicazione è molto ampio. Sono possibili sia applicazioni commerciali che mediche. Ad esempio, le aziende di smaltimento speciale utilizzano questa tecnologia per analizzare esattamente quali materiali sono presenti nei rifiuti pericolosi. Nella produzione, la purezza dei materiali viene determinata con l’ausilio di precise analisi elementari o vengono effettuati controlli di qualità e purezza molto precisi. In medicina, invece, la spettroscopia ad assorbimento atomico consente di analizzare con precisione campioni di diverso tipo. Ciò vale, ad esempio, per i campioni di sangue o tessuti dei pazienti.

Inoltre, questo metodo è spesso utilizzato in geologia. La composizione dei campioni di suolo e roccia, ad esempio, può essere analizzata con estrema precisione. L’archeometria, invece, comporta l’indagine di utensili e monete, nonché di recipienti in ceramica o vetro. Qui, la spettrometria atomica aiuta a identificare la composizione delle leghe. Questo aiuta nella classificazione temporale e spaziale degli oggetti trovati.

Ci sono anche applicazioni nella criminalistica. Nella ricognizione forense, ad esempio, le analisi dei capelli vengono effettuate in questo modo. Questi possono essere utilizzati per rilevare elementi estranei o tossine. Ulteriori applicazioni si trovano nella tecnologia ambientale e nella sicurezza sul lavoro. In queste aree, la spettrometria atomica viene utilizzata per esaminare campioni d’acqua o per la ricerca di tossine.

Quali tipi di spettrometria di assorbimento atomico (AAS) esistono?

A causa dei numerosi e talvolta molto diversi campi di applicazione, esistono numerose varianti di spettrometri di assorbimento atomico. Questi differiscono anche per il tipo di tecnologia di analisi utilizzata. Ci sono fondamentalmente quattro forme diverse. Spettrometria ad assorbimento atomico a fiamma, in breve F-AAS, AAS con riscaldamento elettrotermico, AAS con tecnologia a vapore freddo e HR-CS-AAS, dove vengono utilizzati radiatori continui e monocromatori doppi Echelle ad alta risoluzione. Ogni metodo è stato appositamente progettato per compiti individuali. La spettroscopia ad assorbimento atomico a fiamma, ad esempio, viene utilizzata per la determinazione di elementi alcalini e alcalini terrestri. Un noto produttore di questi spettrometri ad assorbimento atomico è Zwick. Altre aziende che producono tali strumenti sono Shimadzu, Analytik Jena o PerkinElmer. La gamma di prodotti di queste aziende comprende grandi e piccole macchine universali e per il collaudo dei materiali, nonché spettrometri ad assorbimento atomico per compiti molto speciali.

Un software centrale per la gestione delle analisi: [FP]-LIMS.

I complessi dati forniti dagli spettrometri ad assorbimento atomico devono essere gestiti correttamente. Un software completo e facile da usare è la base per sfruttare al meglio le informazioni. Un software che offre queste caratteristiche è [FP]-LIMS.

Il software [FP]-LIMS è progettato per la gestione centralizzata dei test e gestisce tutti i dati raccolti dagli spettrometri di assorbimento atomico. A tale scopo sono disponibili tabelle e interfacce per strumenti. Queste funzioni consentono di importare rapidamente e facilmente i dati di misura in [FP]-LIMS. Tutti i valori misurati vengono visualizzati chiaramente nel programma. Inoltre, [FP]-LIMS vi supporta nell’analisi e nella valutazione dei dati di misura. I filtri e la selezione dei dati consentono di visualizzare i risultati in modo chiaro. Il software [FP]-LIMS permette anche un’analisi mirata e quindi aiuta ad ottenere risultati concreti.

Un’altra funzione centrale del software [FP]-LIMS è la gestione degli ordini di test. Con l’aiuto di quest’area del software è possibile una gestione mirata dei singoli test. Grazie alla chiara disposizione del software [FP]-LIMS, avete sempre una visione d’insieme anche con un gran numero di ordini. Nella panoramica del laboratorio si ha a colpo d’occhio lo stato di tutti gli ordini. In questo modo è possibile vedere immediatamente lo stato attuale di un particolare processo.

Il software ha anche un’amministrazione utenti integrata. In questo modo è possibile creare account utente con diritti individuali. In questo modo è possibile assegnare specifici ordini o sottoaree alle persone giuste. Inoltre, il software [FP]-LIMS offre molte altre utili funzioni che vi aiutano nella vita quotidiana. Ad esempio, è possibile utilizzare Report Designer per creare delle schede di instradamento. Oppure è possibile assegnare i costi direttamente a determinati ordini. È inoltre possibile creare report clienti, modelli di report o etichette nel programma. In questo modo è possibile gestire completamente gli ordini con il software [FP]-LIMS.

Il software è compatibile con…

Spettrometri ad assorbimento atomico di tutti i produttori, ad esempio con strumenti Zwick. È adatto sia per laboratori centralizzati che decentralizzati. Inoltre, il software [FP]-LIMS si integra facilmente nelle infrastrutture IT esistenti. Le funzioni per l’importazione e l’esportazione dei dati consentono di utilizzare dati più vecchi in [FP]-LIMS o valori di misura attuali da utilizzare altrove. FP]-LIMS è ancora in grado di eseguire queste operazioni automaticamente. Il software [FP]-LIMS supporta anche l’assegnazione di documenti esterni. In questo modo è possibile allegare informazioni aggiuntive o importanti ad un lavoro specifico. La persona o le persone che lavorano all’analisi avranno quindi accesso diretto a questi dati. Tutte queste caratteristiche rendono il software [FP]-LIMS un helper completo e multifunzionale. I laboratori che lavorano con gli spettrometri ad assorbimento atomico beneficiano delle numerose funzioni. Il software [FP]-LIMS semplifica il lavoro quotidiano, fa risparmiare tempo e aiuta ad ottimizzare i processi e ridurre i costi.

Vi state chiedendo se la nostra soluzione è compatibile anche con i vostri dispositivi?

Mettiti in contatto con noi!