Software LIMS – PRATICO DATABASE DA LABORATORIO E PER DATI ANALITICI

PER LA RACCOLTA, LO SCAMBIO, L‘AMMINISTRAZIONE E L’ELABORAZIONE DEI DATI

Le routine lavorative e i test di qualità generali dipendono da laboratorio a laboratorio, per quanto riguarda le aree di competenza e i processi lavorativi. Programmi come Microsoft Office / MS Excel sfiorano in questi casi spesso i loro limiti. Per questo motivo si sono affermati sul mercato altri sistemi specializzati– i cosiddetti software LIMS. Essi supportano i laboratori di ogni tipo e dimensione nella quotidiana organizzazione, gestione e nell’amministrazione dei loro processi lavorativi, nonché nell’elaborazione di svariati tipi di dati.

Cos’è un software LIMS?

LIMS è un termine consolidato e significa Laboratory Information Management System. In Italia i sistemi LIMS si sono imposti sul mercato tramite le aziende Open-co e ProlabQ-LIMS.

L’esatta definizione del software LIMS dipende dall’individuale applicazione informatica di ogni singolo laboratorio. I software LIMS sono molto pratici e standardizzati solo fino ad un certo punto, in quanto vengono utilizzati in molti settori diversi e possono essere personalizzati in base all’applicazione e alle esigenze.

Tuttavia, le diverse varianti dello spettro di applicazione trovano il loro comune denominatore nella seguente definizione:

Un sistema di informazione e gestione del laboratorio (LIMS) è un’applicazione informatica che supporta le operazioni di laboratorio per quanto riguarda: compiti amministrativi e di coordinamento, analisi, elaborazione, registrazione e gestione dei campioni nonché di determinati dati.

I software LIMS lavorano secondo un pratico flusso generico, i cui requisiti si unificano in una forma pre-strutturata e standardizzata per diversi settori industriali. Le fasi del processo vanno dalla registrazione del campione, secondo la specificazione dell’ambito di analisi e di calcolo, alla reporting, alla gestione.

Nel migliore dei casi, un LIMS offre una soluzione completa su misura per il laboratorio. Per raggiungere questo obiettivo, le prestazioni del sistema LIMS vengono adattate alle funzioni richieste e alle caratteristiche del laboratorio in questione. Questo viene implementato nel processo di consulenza durante il roll-out dei concordati costi – utilizzate ora il nostro software di base!

Vi state chiedendo se la nostra pratica soluzione è compatibile anche con i vostri dispositivi?

Mettiti in contatto con noi!

La decisione di utilizzare un sistema LIMS è raramente essere giustificata da un puro aspetto razionale. Grazie all’ampia gamma di funzionalità, vengono alla ribalta punti completamente differenti:

  • Necessità di documentazione, audit e tracciabilità
  • Rilevamento precoce di problemi con inerente possibilità di apportare miglioramenti
  • Elevata disponibilità di informazioni sui dati di laboratorio all’interno della banca dati, non solo per l’azienda e i clienti, ma anche per gli altri partner
  • Sistema LIMS in uso in ambiente di laboratorio
  • LIMS Software e i suoi utenti

Software LIMS – gestione integrata per laboratorio e dati!

Per il tecnico di laboratorio la funzionalità del software gioca un ruolo decisivo. il sistema informatico lavora in modo strutturato, chiaro e comprensibile e si avvale principalmente delle seguenti funzioni:

  • Registrazione dell’ordine
  • Protocolli di campionamento
  • Specifiche per studi
  • modelli di ricerca
  • Supporto e specifiche di campionamento, l’elaborazione e la fusione dei dati in ingresso
  • Protocolli pianificati di controllo interno – registrazione, manuale o automatica, di dati e dei loro risultati
  • Rilascio di risultati dei test condotti
  • Segnalazione, elaborazione, resoconto

Inoltre, non sono da dimenticare la moltitudine di altre funzioni offerte nel pacchetto base del LIMS o come sua estensione.

La base del software LIMS viene solitamente adattata alle singole necessità di ogni laboratorio nel corso della fase di concezione e di implementazione. Le applicazioni LIMS spesso si evolvono durante l’uso, a seconda della loro complessità, fino a raggiungere sistemi altamente specializzati. All’inizio vengono utilizzate le funzioni di base, che vengono integrate nel tempo con valutazioni, statistiche, gestione delle apparecchiature o grafici di controllo qualità. Un sistema LIMS di questo tipo si sviluppa ulteriormente collegando, tramite interfacce, ulteriori dispositivi di misura.

Estensioni di laboratorio

  • ELN (Electronic Laboratory Notebook)
    Con ELN si intende un database per la pianificazione e la gestione degli esperimenti. Inoltre, può essere tenuto sotto forma di diario elettronico per il laboratorio. ELN è fatto per l’amministrazione di ricette e dati non strutturati, derivanti da esperimenti o sintesi. Grazie a questa estensione, sono supportati i moduli di dialogo, che consentono l’inserimento in moduli adattati, tabelle o grandi campi di testo libero, fino all’acquisizione di equazioni o immagini. Gli ELN sono quindi di facile uso e presentano funzioni per l’ordine dettagliato nei settori di ricerca e sviluppo.
  • LES (Laboratory Execution System)
    L’estensione LES è molto importante per l’esecuzione sistematica e documentata di analisi, fasi di preparazione e produzione di reagenti in laboratorio. L’utente viene guidato step-by-step in un dialogo con istruzioni e allo stesso tempo viene invitato a inserire manualmente o automaticamente i dati inerenti ad ogni fase di lavoro (moduli di dialogo su modello SOP). Le applicazioni LES si trovano spesso non solo in settori estremamente regolamentati come l’industria farmaceutica, ma anche in altri laboratori con elevati requisiti di documentazione.
  • SDMS (Scientific Data Management System)
    SDMS si riferisce ad un database per la gestione di dati scientifici di laboratorio, come dati grezzi, file di risultati e documenti. I software sono spesso progettati per l’archiviazione ordinata a lungo termine di dati di analisi complessi come spettri o cromatogrammi. Oltre all’acquisizione ed al trasferimento dei dati, essi comprendono anche la visualizzazione dei dati e, in alcuni casi, la generazione di rapporti.Le funzioni SDMS si trovano anche in alcuni prodotti LIMS, che spesso si basano sulla memorizzazione dei dati XML, ad esempio nel formato standardizzato AnIML (Analytical Information Markup Language).

Background tecnico di un LIMS

I sistemi applicativi delle banche dati richiedono una potente tecnologia informatica. La loro funzione è supportare in modo efficiente l’elaborazione dei campioni e memorizzare i risultati in modo strutturato ed elaborato. Che cosa rende quindi un sistema LIMS così singolare?

  • Un server che contiene il LIMS e sul quale è installato anche l’inerente software applicativo. Il database e l’applicazione sono spesso distribuiti su diversi server, che possono essere gestiti internamente o esternamente dagli esperti informatici. Prodotti comuni come ORACLE o MS SQL Server sono utilizzati come database di laboratorio e più raramente anche come soluzioni open source. L’hardware del server utilizza solitamente sistemi operativi Windows Server o UNIX / LINUX;
  • Le postazioni di lavoro, che di solito sono collegate al server tramite una rete locale, sono di solito gestite con MS Windows e offrono all’utente un’applicazione LIMS inclusa di interfaccia grafica. LIMS è spesso strutturato come un programma client o server: la parte dell’applicazione e la parte della banca dati sono separate ma comunicano attraverso una rete comune. Molti sistemi sono ora completamente basati sulle tecnologie web. Di conseguenza, sempre più applicazioni LIMS possono quindi essere gestite, in parte o completamente tramite, browser Web. Quest’ultimo ne facilita l’utilizzo, fungendo da soluzione cloud-based. Molti produttori di software LIMS stanno gradualmente rendendo disponibili le parti di applicazione su dispositivi mobili, come ad esempio i tablet.
  • Un’infrastruttura di rete, cioè reti locali e, talvolta, reti ad ampio raggio (LAN, WAN) prevalentemente basate su Ethernet. Il TCP/IP è usato come il protocollo di rete più comune. Server e client sono collegati tra loro attraverso l’infrastruttura di rete, in modo che l’utente LIMS abbia accesso a tutte le risorse necessarie.

Oltre a questi componenti di base, ci sono anche altri aspetti di utilizzo di un LIMS. Si va dal collegamento in rete con sistemi di pianificazione di livello superiore, ad esempio ERP o MES, all’integrazione di clienti o fornitori.

Infine, l’integrazione delle periferiche, specialmente la connessione degli analizzatori per l’acquisizione dei dati online, rappresenta un passo importante per aumentare l’efficienza del lavoro e la minimizzazione degli errori. Inoltre, lo scambio elettronico di dati con altri sistemi informatici dell’azienda offre notevoli vantaggi. Ciò comprende non solo l’integrazione di sistemi di pianificazione della produzione, gestione del magazzino e do applicazioni business, ma anche sistemi esterni, come per esempio quelli clienti o a livello amministrativo.

Contattateci!

Philip Mörke - Geschäftsführung - Norderstedt / Goch

Philip Mörke

Amministratore Delegato Vendite

Telefono: +49 (0) 2823 41 998 – 12

Per saperne di più sul nostro software LIMS!